Ultime Notizie

Ai domiciliari ruba in ripetitore Vodafone, arrestato giovane

Un giovane di 23 anni che avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari, Massimo Grasso, e’ stato arrestato a Catania la notte scorsa dalla Polizia di Stato in Via Giovanni da Verrazzano perche’ sorpreso, insieme con un complice riuscito a fuggire, ad asportare 12 batterie dalla cabina di un ripetitore Vodafone. Grasso deve rispondere di furto aggravato in concorso ed evasione dagli arresti domiciliari. A Grasso gli agenti hanno sequestrato un guanto di colore bianco, una chiave inglese e un cacciavite. In un’auto vicina hanno trovato altri arnesi da scasso e le 12 batterie. L’arrestato, su disposizione del sostituto procuratore di turno, e’ stato posto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top