Akragas, prove generali di Lega Pro: dalle 15:00 segui la diretta della...

Akragas, prove generali di Lega Pro: dalle 15:00 segui la diretta della 31° giornata

0
SHARE
Akragas

Akragas, la Curva sud straripante di tifosi
Akragas, la Curva sud straripante di tifosi

L’Akragas oggi ha un importante esame: “Prove generali di LegaPro”. La partita dell’Esseneto contro l’ormai retrocessa Orlandina assume un significato che va oltre i 90 minuti che, peraltro, appaiono molto scontati sulla carta. L’Orlandina, infatti, con grandissimo onore ha rispettato gli impegni di campionato ma con gravissimi problemi societari alle spalle che, amaramente, l’hanno condotta alla retrocessione e ad un torneo che si conclude, dal punto di vista numerico, pietosamente. Bisogna, però, sottolineare la tenacia,la sportività e la lealtà dei messinesi che, a differenza del Torrecuso appena 15 giorni , hanno sempre onorato il campo.

Mister Feola  L’Akragas, dunque, più che prepararsi fisicamente alla sfida di domani farà delle prove generali di “festeggiamento” , con l’attenzione posta sulla gara di Agropoli dove si sfideranno i padroni di casa e il Rende, rispettivamente terza e seconda forza del torneo. Praticamente, il primo match point è servito.  Se uscirà il segno X dalla sfida campana e , ovviamente, l’Akragas dovesse(come previsione vede) vincere, basterà raccogliere un solo punto nelle restanti tre partite di campionato. Dunque, si potrebbe assistere ad una vera e propria invasione agrigentina a Reggio Calabria, domenica prossima per festeggiare matematicamente l’eventuale promozione in LegaPro.  Mister Feola, dopo lo sfogo avuto domenica scorsa, sa benissimo che ormai il sogno di promozione, la sua seconda consecutiva, è alle porte. La squadra sta bene fisicamente e mentalmente, soprattutto dopo le notizie giunte domenica scorsa dei passi falsi delle inseguitrici. La promozione è quasi in tasca e l’obiettivo è renderla tangibile già da domenica prossima. All’Esseneto è previsto, nonostante sul piano di gioco non ci siano paragoni, il pubblico delle grandi occasioni pronto a salutare e festeggiare con i giocatori. Feola ha comunque tenuto alta la concentrazione e ha fatto disputare all’Esseneto, giovedì scorso, una partitella amichevole con il Fontanelle , neo promossa in Seconda Categoria .

Antonello LaneriIntanto, la società annuncia il probabile rinnovo di Antonello Laneri, direttore generale dell’Akragas, accolto non benissimo ad Agrigento questa estate ma che in breve tempo ha fatto ricredere un’intera città. Sarà affidato a lui, nuovamente, il compito di costruire l’Akragas che l’anno prossimo disputerà il campionato di Lega Pro, ventuno anni dopo l’ultima apparizione dell’allora Agrigento Hinterland. Per quanto riguarda la formazione , non è stato convocato Nicola Arena ancora alle prese con dei fastidi muscolari. Stessa sorte è toccata a Trofo e Maraucci, oltre al secondo Lo Monaco. Dovrebbe. invece, farcela Davide Baiocco. Squalificato, invece, Andrea De Rossi appiedato per ben due turni dal giudice sportivo.

Nicola  Arena Possibile ampio turn over per dare spazio a chi ne ha avuto poco durante la stagione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY