Alessi resta candidato sindaco di “Agrigento 2020″ anche senza il Pd

Alessi resta candidato sindaco di “Agrigento 2020″ anche senza il Pd

0
SHARE
Silvio Alessi il giorno del voto per le primarie

La decisione è stata presa nel vertice svoltosi ieri. La coalizione “Agrigento 2020″ candida Silvio Alessi anche senza l’appoggio del Pd. All’importante riunione hanno partecipato: Michele Cimino, i rappresentanti della lista ex Articolo 4 del deputato regionale, Salvatore Cascio,Piero Macedonio del Patto, Piero Marchetta e Peppe Vita.  Proprio Michele Cimino ha voluto precisare: «Vogliamo ripartire dal valore storico che le primarie hanno avuto per questa città. Io ho chiesto ad Alessi, ma anche agli altri candidati delle primarie di rilanciale il progetto. Il mio appello vale anche per il Pd. Io, inoltre, sostengo il ruolo dei partiti. C’è chi si candida imponendo ai partiti che lo sostengono di farlo in forma anonima e senza simboli di partito nelle liste. Io credo invece che i partiti ci devono mettere la faccia. La gente deve sapere di chi è la responsabilità, nel bene e nel male. Non si salva Agrigento con un progetto insipido e senza ruoli».

«Vogliamo ripartire dal risultato delle primarie – aggiunge il coordinatore del Pdr per Agrigento, William Giacalone – e dal vincitore Silvio Alessi. La coalizione è più che mai viva. Non è che si è alzato un socio (tra l’altro di minoranza) – aggiunge – e la società si scioglie. Stiamo aspettando la decisione di Silvio Alessi, che ancora non ha sciolto la riserva ma stasera (ieri sera ndr) è con noi e ci sta dicendo che non ci sono motivazioni politiche alla base della sua decisione. Ma che se rinuncia lo fa solo per questioni legate alla sua professione di imprenditore».

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *