Alfano: nuova direttiva contro abusivismo e contraffazione commerciale

Alfano: nuova direttiva contro abusivismo e contraffazione commerciale

430 views
0
SHARE
Angelino Alfano a Porta a porta

Nuova direttiva del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, in materia di prevenzione e contrasto all’abusivismo commerciale e alla contraffazione nel periodo estivo. La direttiva è stata indirizzata a tutti i prefetti. “La lotta alla contraffazione – ha spiegato Alfano – significa difendere il Made in Italy, l’economia legale, il lavoro di lavoratori e commercianti onesti e anche il diritto dei cittadini ad acquistare prodotti sicuri, venduti regolarmente nei mercati ufficiali”. E “la circolare di oggi rientra, pertanto, nel più ampio progetto, avviato l’anno scorso, che ha consentito una efficace azione di contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale con arresti, denunce, sanzioni amministrative e sequestri di merci contraffatte”. La nuova direttiva promuove specifici protocolli a livello locale attraverso linee guida, elaborate d’intesa con il ministero dello Sviluppo Economico, con indirizzi operativi ai prefetti per la prevenzione e il contrasto della contraffazione e del commercio abusivo. “L’obiettivo – ha sottolineato il Viminale – è quello di favorire un nuovo approccio al fenomeno, culturale e di forte contrasto, con il massimo coinvolgimento, accanto alle forze di polizia, delle amministrazioni locali e delle altre istituzioni competenti e con l’apporto delle associazioni di categoria”. Con la direttiva, quindi i prefetti promuoveranno specifici piani d’intervento per il contrasto al fenomeno, soprattutto sui litorali, vicino agli stabilimenti balneari, e nelle zone di particolare pregio artistico, culturale e architettonico. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, illustrerà la direttiva nel corso di una conferenza stampa organizzata per mercoledì 8 luglio, alle 16:30, al Comando regionale della guardia di finanza di Roma.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *