Alfano: “Terrorismo, distinguere chi prega da chi spara”

Redazione

Ultime Notizie

Alfano: “Terrorismo, distinguere chi prega da chi spara”

di Redazione
Pubblicato il Apr 19, 2016
Alfano: “Terrorismo, distinguere chi prega da chi spara”

“No all’equazione islamismo-terrorismo: la regola secondo cui bisogna separare con nettezza chi prega da chi spara vale ancor di piu’ nell’ambito delle carceri, dove e’ piu’ alto il rischio di radicalizzazione”. A parlare e’ il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, oggi a Rebibbia per la conclusione degli Stati Generali dell’esecuzione penale. “Con il ministro Orlando e il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria – ha aggiunto Alfano – lavoriamo senza sosta per il monitoraggio della radicalizzazione in carcere. Di recente abbiamo arrestato ed espulso piu’ di un soggetto grazie al contributo delle comunita’ islamiche che hanno segnalato le ‘mele marce'”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361