Catania

Allevatore ucciso con tre colpi di fucile

Omicidio nel Catanese. Il cadavere di un uomo è stato ritrovato al confine tra i territori di Vizzini e Licodia Eubea, in provincia di Catania.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. La vittima, secondo quanto accertato dagli investigatori, è Sebastiano Cantali, 50 anni, allevatore di Vizzini. L’uomo è stato ucciso con tre colpi di fucile calibro 12, esplosi da uno o due sicari che gli hanno teso un agguato nelle vicinanze di un terreno dove accudiva i propri capi di bestiame. L’omicidio è avvenuto verosimilmente ieri sera.

Diverse le ipotesi al vaglio degli investigatori.

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Caltagirone e condotte dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Catania e della Compagnia Carabinieri di Caltagirone.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top