Provincia

Alluvione nell’agrigentino, Panepinto (Pd): “Governo intervenga a sostegno dei comuni colpiti”

“A tre giorni dall’alluvione che ha colpito i territori e i comuni di Bivona, Sciacca, Ribera, Lucca Sicula e Caltabellotta la condizione del sistema viario agricolo del territorio agrigentino è allucinante. Trazzere, condotte irrigue, condotte idriche, muri e terrazzamenti sono stati cancellati dalla violenza del nubifragio”. A tracciare un amaro bilancio delle conseguenze dell’alluvione che la settimana scorsa ha colpito la provincia di Agrigento è il sindaco di Bivona e deputato regionale Giovanni PANEPINTO che chiede un intervento del governo regionale. “I danni alle aziende agricole così come alle diverse attività commerciali e artigianali sono enormi – afferma – I comuni non sono nelle condizioni strutturali e finanziarie per fronteggiare le emergenze ed i ripristini anche delle stesse condotte idriche. E’ indispensabile che in attesa della dichiarazione dello stato di calamità e del rilevamento dei danni si intervenga con operai e mezzi dell’Esa, dei Consorzi di bonifica e dell’azienda forestale, per portare il primo intervento ed evitare che il possibile ripetersi del fenomeno della bomba d’acqua devasti campagna e centri urbani. Già nella stessa giornata del 25 novembre è arrivata la solidarietà del presidente Crocetta e del governo regionale, ora serve un coordinamento e l’invio di uomini e mezzi nei luoghi del disastro”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top