Amministrative, Gallo e Iacolino: ” Il PD dopo aver organizzato le Primarie...

Amministrative, Gallo e Iacolino: ” Il PD dopo aver organizzato le Primarie si è lasciato ammaliare da Firetto”

0
SHARE
Riccardo Gallo, Vincenzo Gibiino e Salvatore Iacolino

Riccardo Gallo con Silvio Berlusconi
Riccardo Gallo con Silvio Berlusconi

Intervengono duramente  i commissari provinciali di Forza italia, Salvatore Iacolino e Riccardo Gallo, dopo la scelta del Partito Democratico di appoggiare il candidato sindaco, Lillo Firetto, dimenticandosi del progetto Agrigento2020 e delle primarie organizzate proprio dal PD che ha decretato la vittoria di Silvio Alessi.

“Dopo un lungo tribolare, il Pd si lascia ammaliare dalle sirene dell’ex sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto, decidendo il sostegno alla relativa candidatura a sindaco di Agrigento, dopo aver coltivato ed organizzato le primarie del marzo scorso che hanno registrato la vittoria di Silvio Alessi. Una decisione che era nell’aria e che ripropone, a livello locale, l’accordo di potere che ha portato Renzi al Governo nazionale e che consente a Crocetta ancora di barcamenarsi alla guida della Sicilia”.

Salvatore Iacolino
Salvatore Iacolino

“Sono proprio le dichiarazioni programmatiche del Pd, che sostiene come ancora possibile la realizzazione del rigassificatore, a dover preoccupare l’opinione pubblica per l’appoggio all’ex sindaco di Porto Empedocle, principale promotore di un’iniziativa che alimenta sgomento e timore per i possibili danni alla salute pubblica della comunità Agrigentina”.

“Ma quello che appare inaccettabile è una decisione presa in pieno recupero da un partito che ha aderito al progetto dell’ex sindaco di Porto Empedocle senza un contributo propositivo concreto ad una candidatura che rimane in capo ad Area Popolare e al Mpa”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *