Anabolizzanti nelle palestre, blitz dei carabinieri: perquisizioni in Sicilia

Anabolizzanti nelle palestre, blitz dei carabinieri: perquisizioni in Sicilia

Condividi
Immagine di repertorio

Anabolizzanti pericolosi usati e distribuiti in alcune palestre e perfino portati a domicilio attraverso un giro fra allenatori e alcuni atleti del body building.

I carabinieri di Perugia insieme ai colleghi del Nasstanno notificando un obbligo di dimora ed eseguendo un arresto ai domiciliari e 26 perquisizioni tra le province di Milano, Torino, Perugia, Ancona, Brescia e Ragusa. Ad essere raggiunti dall’ordine di perquisizione sono atleti, farmacisti, infermieri, personal trainer e gestori di palestre indagati per compravendita illegale e cessione di farmaci anabolizzanti e stupefacenti.

L’inchiesta è coordinata dalla Procura di Perugia. L’operazione è stata denominata ‘Big Bull’ ovvero grande toro.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *