“Andate via da Licata”, minacciata ditta che demolisce case abusive: Procura apre...

“Andate via da Licata”, minacciata ditta che demolisce case abusive: Procura apre inchiesta

0
SHARE

Gravi minacce intimidatorie alla ditta che sta eseguendo i lavori di demolizione delle ville abusive di Licata, grosso centro dell’agrigentino. Questa mattina i titolari della ditta Patriarca di Comiso (Ragusa), incaricata ad eseguire le demolizioni delle abitazioni abusive di Torre di Gaffe, iniziate due giorni fa, hanno presentato una denuncia all’autorità giudiziaria di Ragusa.

Ignoti – con una lettera anonima –  hanno minacciato i titolari ‘invitandoli’ a lasciare “al più presto” Licata. La Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta, coordinata direttamente dal procuratore Carmelo Petralia che si raccorderà con i colleghi della Procura agrigentina. Nei giorni scorsi, all’avvio delle demolizioni, gli abitanti avevano fatto un vero e proprio muro umano, guidato da alcuni bambini, per impedire alle ruspe di passare. Ieri hanno invece occupato il Municipio del Comune di Licata.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY