Approda a Sciacca la mostra “Pirandello e lo zolfo”

Approda a Sciacca la mostra “Pirandello e lo zolfo”

0
SHARE

 

Luigi Pirandello ancora a Sciacca. Approda in città una nuova iniziativa dedicata al grande drammaturgo agrigentino. È quanto rende noto l’assessore alla Cultura Salvatore Monte. Sarà inaugurata venerdì prossimo, 6 novembre 2015, alle ore 11, nei locali dell’ex Chiesa Santa Margherita di piazza Carmine, la mostra “Pirandello & lo zolfo”. L’iniziativa è dell’Amministrazione comunale e della Biblioteca Museo “Luigi Pirandello” di Agrigento che ha curato il progetto espositivo e realizzato i pannelli espositivi. Si tratta della seconda iniziativa dedicata a Sciacca a Luigi Pirandello, dopo la mostra documentaria-fotografica “Pirandello e l’archeologia” che si è tenuta ad aprile.

All’inaugurazione di venerdì mattina interverrà il direttore della biblioteca Museo “Pirandello” Vincenzo Caruso. Ci sarà anche un momento di lettura dedicato alla celebre novella di Luigi Pirandello Ciaula scopre la luna.

La mostra “Pirandello & lo zolfo” è stata per la prima volta inaugurata alla Casa Natale del Caos in occasione del 131° anniversario della nascita e riproposta, negli anni, in altre prestigiose sedi.

“Anche noi – dice l’assessore Salvatore Monte – abbiamo voluto questa esposizione per far conoscere non solo un aspetto significativo dell’attività letteraria del premio Nobel agrigentino ma anche la Sicilia delle zolfare, coi suoi paesaggi e le sue storie umane. Un aspetto che ha ispirato parecchie sue novelle come Ciaula scopre la luna, Il fumo, Il corvo di Mizzaro e il romanzo storico I vecchi e i giovani”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY