Aragona, dichiarato il dissesto finanziario (video)

Irene Milisenda

Agrigento

Aragona, dichiarato il dissesto finanziario (video)

Pubblicato il Apr 20, 2018
Aragona, dichiarato il dissesto finanziario (video)

Dissesto si, dissesto no? Dopo Casteltermini, Porto Empedocle e Favara anche il Comune di Aragona ha dichiarato il dissesto finanziario. Durante la conferenza dal tema: “I numeri del dissesto finanziario dell’ente e conseguente programmazione amministrativa di breve, medio e lungo termine”, il Sindaco di Aragona Giuseppe Pendolino ha spiegato quali sono state le ragioni che hanno portato a dichiarare il dissesto dell’Ente.

“Abbiamo cercato di salvare l’Ente, ma ci siamo resi conti che quella del dissesto è l’unica strada percorribile”, ha commentato il Sindaco Pendolino. “Quando mi sono insediato, il 16 giugno 2017, sottolinea, ho chiesto una relazione sulla situazione economica-finanziaria e mi è stato risposto dall’allora Giovanni Maragliano, che l’ente era in grave difficoltà economica perchè c ‘erano oltre 7 milioni e 200 mila euro di fatture depositate e non pagate per mancanza di liquidità di cassa, che erano stati svincolati 470mila euro di somme dedicate alle opere pubbliche e utilizzati poi per cassa corrente, e non erano state contabilizzate tutte le ordinanze sindacali emesse da gennaio a giugno 2017″. “Prima del dissesto, continua il primo cittadino, abbiamo lavorato e in primis abbiamo approvato nel 2017 il rendiconto 2016, e abbiamo dato inizio a quello che è il bilancio di previsione 2017 che ancora non è stato redatto poichè non abbiamo raggiungere il pareggio di bilancio per 2 milioni di euro. Dunque, adesso si mette un punto alla somma debitoria, i cittadini devono stare tranquilli, perchè insieme ai commissari tecnici l’Ente sarà risanato e  il Comune di Aragona sarà un nuovo Comune”, ha concluso il primo cittadino.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361