Archeoclub Italia, appello a Firetto: “Abbia coraggio e faccia abbattere le case...

Archeoclub Italia, appello a Firetto: “Abbia coraggio e faccia abbattere le case abusive della Valle dei Templi”

0
SHARE
Turisti nella Valle dei templi di Agrigento

L’Archeoclub d’Italia lancia un appello al sindaco diAgrigento Calogero Filetto e al procuratore Ignazio Fonzo chiedendo di porre fine all’abusivismo che attanaglia la Valle dei Templi. “Abusivi non sono i templi, come finora gli speculatori sono riusciti di fatto ad imporre con le centinaia di abitazioni “illegali” legittimate nel tempo dall’inerzia delle istituzioni. Chiediamo il ripristino della legalità”, dichiara l’associazione Archeoclub che, con migliaia di volontari in 30 sedi locali siciliane, da 45 anni è impegnata nella tutela del patrimonio culturale nazionale”.

Nonostante l’area monumentale della Valle dei Templi sia patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1997, le istituzioni tollerano la presenza di manufatti costruiti illegalmente e senza alcun permesso. Motivo per cui ultimamente il sindaco di Agrigento Calogero Filetto, l’ente parco e sopraintendenza sono tanti diffidati dalla procura e rischiano l’avvio dei procedimenti penali per abuso e omissione di atti d’ufficio.

“Prenda il toro per le corna, faccia un atto di coraggio e colga l’occasione della diffida per scrivere una nuova pagina di storia del suo territorio all’insegna del ripristino della legalità. Avrà dalla sua parte il mondo della cultura nazionale, dei giovani, delle associazioni e di tantissimi cittadini onesti. Noi siamo pronti a promuovere una seconda conferenza nazionale sulla Valle dei Templi a sostegno della sua azione”, continua Archeoclub nell’appello di demolizione rivolgendosi al sindaco di Agrigento Calogero Filetto.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *