Armi e munizioni trovate in una casa non abitata: indagato un uomo

Redazione

Catania

Armi e munizioni trovate in una casa non abitata: indagato un uomo

di Redazione
Pubblicato il Giu 21, 2018
Armi e munizioni trovate in una casa non abitata: indagato un uomo

Nella giornata di ieri, personale del Commissariato Borgo-Ognina he effettuato controlli finalizzati a prevenire e reprimere i reati in materia di armi e munizioni. Particolare rilievo assume il rinvenimento di due pistole, una Brownihg calibro 7,65 e una rivoltella priva di matricola, con 61 cartucce di diverso calibro.

Si evidenzia, che le armi sono state rinvenute all’interno di un’abitazione ubicata in zona Picanello non abitata e appartenente ad una persona deceduta nel febbraio 2018 e, tal riguardo, è stato accertato che dette armi non sono a lui riconducibili né ad altri soggetti.

Probabilmente, ignoti, approfittando del fatto che la casa è disabitata, l’hanno individuata quale luogo di custodia.

Anche gli eredi hanno confermato di sconoscere detta detenzione.

Per questi motivi, i poliziotti hanno eseguito il sequestro penale a carico di ignoti.

Sempre nella medesima giornata, si è proceduto al sequestro di due fucili legalmente detenuti da un uomo il quale tuttavia ha omesso di comunicare il cambio di domicilio delle stesse.

Nella circostanze, l’uomo è stato indagato in stato di libertà per omessa denuncia all’Autorità di P.S. e le armi, con il relativo munizionamento, 47 cartucce, sono state sequestrate penalmente.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04