Arrestato il pensionato che ha tentato di uccidere l’ex moglie

Arrestato il pensionato che ha tentato di uccidere l’ex moglie

349 views
0
SHARE
L'interno della casa dove è avvenuto il tentato omicidio

E’ stato arrestato dai carabinieri il pensionato che ieri sera ha tentato di uccidere l’ex moglie a coltellate. E’ accaduto aPalermo. La centrale operativa del Comando provinciale carabinieri ieri sera ha ricevuto una chiamata di soccorso da corso dei Mille, alla periferia della città, in riferimento a una accesa lite sfociata nel sangue. I militari del Nucleo Radiomobile nel corso della notte hanno arrestato Vincenzo Lombardo, 67 anni, incensurato. Prima dell’arrivo dei carabinieri, erano giunti i sanitari del 118 che hanno soccorso i due contendenti sanguinanti. La donna, Rosalia Cracolici, 57 anni, ha riferito di essere stata accoltellata dal marito. Quest’ultimo, sanguinante dalle braccia e in evidente stato d’agitazione, è stato subito bloccato.

Alla base della lite ci sarebbero state le continue richieste di denaro da parte della ex moglie, da cui e’ separato da circa un ventennio. Al culmine dell’ennesimo diverbio, ha aggredito la donna di 57 anni nella casa dell’abitazione, con numerosi fendenti alla gola e al volto. La donna ha reagito colpendo a sua volta l’uomo, provocandogli ferite al collo e a un braccio con cocci di un vaso e riuscendo a divincolarsi e a darsi alla fuga da un balconcino posto al piano rialzato dell’appartamento. La donna e’ stata ricoverata in prognosi riservata in osservazione al Civico, mentre l’uomo e’ stato medicato al Policlinico e dimesso con una prognosi di 15 giorni per ferite lacero-contuse. Lombardo e’ stato condotto nel carcere Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida. Sul luogo e’ intervenuta la Sezione investigazioni scientifiche carabinieri. Sequestrato in cucina il coltello utilizzato da Lombardo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *