Ars, saranno 6 i deputati agrigentini eletti (prima con la vecchia norma erano 7)

Redazione

Ultime Notizie

Ars, saranno 6 i deputati agrigentini eletti (prima con la vecchia norma erano 7)

di Redazione
Pubblicato il Set 4, 2017
Ars, saranno 6 i deputati agrigentini eletti (prima con la vecchia norma erano 7)

Dopo l’approvazione del ddl regionale taglia-deputati nel 2011 e la successiva legge costituzionale 2 del 2013, l’Assemblea regionale siciliana – a partire dalle prossime elezioni del 5 novembre – passera’ da 90 a 70 deputati, tra di loro anche il presidente della Regione eletto direttamente dai votanti. Dei 70 parlamentari regionali, saranno 62 (finora erano 80) i deputati che andranno all’Ars con il sistema proporzionale, mentre nel cosiddetto “listino del presidente” ci sara’ posto per sette nomi, tutti eletti in caso di vittoria del candidato governatore. L’ultimo seggio sara’ assegnato di diritto al candidato presidente secondo classificato. Per quanto riguarda l’attribuzione dei seggi su base provinciale, Palermo eleggera’ 16 deputati (finora erano 20), Catania ne avra’ 13 (al posto degli attuali 17), a Messina 8 (erano 11), ad Agrigento 6 (prima erano 7), a Siracusa e a Trapani 5 (Trapani ne aveva 7 mentre Siracusa ne aveva 6), a Ragusa spettano 4 seggi (ne aveva 5), a Caltanissetta 3 seggi (ne aveva 4) e a Enna 2 seggi (ne aveva 3). I seggi verranno assegnati con il metodo proporzionale e l’attribuzione dei piu’ alti resti (con recupero sempre a livello provinciale) alle liste che abbiano superato lo sbarramento del 5% a livello regionale.


Dal Web


  • Ultime Notizie

    M5S, l’esclusione Dalli Cardillo: “Fuori per il caso La Gaipa, sono stato tradito”

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361