Auto, continua a crescere il mercato in Italia

Auto, continua a crescere il mercato in Italia

0
SHARE

Ennesimo segno positivo ad inizio 2016; il mercato dell’auto in Italia infatti continua a crescere, registrando un +27,3% di auto vendute nel secondo mese dell’anno rispetto a febbraio 2015, per la precisione, la bellezza di ben 172.241 veicoli venduti nel mese più corto dell’anno. A darne notizia il Ministero dei Trasporti, che per la quattordicesima volta consecutiva quindi, fa registrare un segno positivo in un momento in cui davvero sembra si stiano facendo reali passi avanti per uscire definitivamente da una crisi in cui l’Italia, nonché l’Europa, ristagna ormai dal 2006.

Proprio nel maggio del 2006 si era registrata l’ultima, più consistente, crescita consecutiva del mercato dell’auto in Italia, e ci sono voluti dieci anni per riuscire a superare questo lontano traguardo. Il gruppo italo-americano FCA (Fiat-Chrysler) ha immatricolato 50.081 vetture il mese scorso, ben il 32,2% in più rispetto al febbraio 2015, attestando la quota di mercato del gruppo al 29,08%.

Questo segno positivo è uno spiraglio di luce che fa ben pensare per una ripresa economica del Belpaese, che ad inizio anno continuava comunque a dare scarsi segni di miglioramento. È vero che già si prospettava la ripresa economica, ma i numeri, per quanto riguarda l’occupazione giovanile, seppur positivi (+0,9), si dimostravano ancora non all’altezza se confrontati con quelli degli altri paesi europei come Germania (+2,7%) e Gran Bretagna (+4,2%).

Durante questi anni in cui la ripresa economica in Italia era debole o comunque sempre di segno negativo, è interessante notare come alcune aziende, più o meno direttamente, hanno contribuito ad una ripresa dell’economia dello Stivale. Si prenda il caso di un’azienda leader nel settore del mercato automobilistico, noicompriamoauto.it. Questa azienda, che si occupa di acquisto di automobili, ha contribuito a mantenere in fermento il settore automotive, permettendo ai cittadini di liberarsi in maniera facile e veloce del proprio autoveicolo, magari vecchio e con acciacchi, ricavandone una somma pari al valore della propria auto, permettendo così al cliente di optare per l’acquisto di una nuova quattroruote. Considerando il notevole numero di auto acquistate dall’azienda, si evince come in molti abbiano usufruito del servizio proprio per investire il guadagno su un nuovo modello conforme alle direttive europee e, ovviamente, desiderato dall’acquirente.

La formula vincente dell’azienda è semplice. Dalla homepage si può valutare online il proprio veicolo per mezzo di un calcolatore elettronico che, stimando alcuni dati che verranno richiesti, permetterà di definire un primo valore della quattroruote, che verrà poi definito in filiale già il giorno successivo. Sarà lo stesso esperto in filiale, il giorno stesso della valutazione, a presentare un’offerta per l’automobile, che potrà essere accettata o rifiutata dal cliente senza incorrere in alcuna spesa o vincolo. Insomma, la formula utilizzata da noicompriamoauto.it si è rivelata efficace e vincente, tanto che in breve tempo (nemmeno due anni) l’azienda ha aperto una propria filiale in molte città italiane, riuscendo a servire i propri clienti in ogni angolo dello Stivale.

Questa, come altre aziende nate come Start up ed evolutesi in questi ultimi anni, dimostrano come la strategia europea di investire nei giovani e nelle loro idee stia dando i suoi frutti, dando il proprio grande contributo all’uscita definitiva dalla crisi; una crisi che il mercato automobilistico sembrerebbe stia finalmente lasciando alle proprie spalle.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *