Auto finisce in un burrone: morti padre e figlia, due feriti

Auto finisce in un burrone: morti padre e figlia, due feriti

0
SHARE
L'incidente di San Mauro Castelverde

Un’auto con a bordo quattro persone, per motivi ancora da accertare, è precipitata all’alba di oggi in una scarpata, sulla Strada provinciale 82, in territorio di San Mauro Castelverde, nel palermitano.

È, dunque, di due morti e due feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto all’alba di oggi a San Mauro Castelverde, nel Palermitano.

A perdere la vita sono stati Maria Santa Colantoni, 60 anni, e Carmelo Colantoni, 83 anni. Feriti, ma non in gravi condizioni, Lina Giaimo, 38 anni, e Giuseppe Zito, 63 anni.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, in località Buonanotte lungo la provinciale 52 Zito ha perso il controllo dell’auto su cui viaggiavano anche gli altri tre passeggeri.

La vettura è finita in una scarpata. La moglie dell’uomo e l’83enne sono morti sul colpo. Zito e Giamo, invece, soccorsi dal personale del 118, sono stati condotti all’ospedale San Raffaele Giglio di Cefalù (Palermo). Hanno riportato lievi ferite. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Termini Imerese. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Il gruppo familiare coinvolto nell’incidente di San Mauro Castelverde (Pa) stava rientrando da Cefalù dove aveva partecipato alla veglia funebre per un congiunto stroncato da un infarto.

L’uomo, Angelo Glorioso, 69 anni, era un noto operatore turistico di Cefalù.

Con il fratello Giuseppe gestiva l’agenzia Tourist scart che svolge anche servizi di autolinea. Si è sentito male mentre stava conferendo rifiuti in un’isola ecologica.

Al rientro da Cefalù, il conducente dell’auto, Giuseppe Zito, ha perso il controllo del mezzo che è precipitato in una scarpata. L’allarme è stato dato da Lina Giaimo, che ha riportato una frattura al bacino, con qualche ora di ritardo perchè la zona non ha una sufficiente copertura telefonica.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *