Aveva due mogli, la seconda famiglia chiusa in garage

Aveva due mogli, la seconda famiglia chiusa in garage

0
SHARE

Due mogli, sei figli. Al Cairo, magari, è possibile. Qui no. Ecco perché per un cinquantenne egiziano, a Monza, potrebbe scattare l’accusa di bigamia. È successo che la moglie numero uno, ha rivisto l’uomo aggirarsi nell’abitazione popolare di via Giotto.  E senza pensarci due volte ha chiamato i carabinieri, temendo che il marito fosse tornato per perseguitarla. Ma lui era lì per il semplice motivo che aveva “piazzato” la seconda compagna, con tre figli, in un garage nelle vicinanze. Un box adibito ad abitazione a causa di problemi economici, quanto ha riferito l’uomo ai carabinieri. La sorpresa è che la prima moglie non sapeva nulla dell’esistenza della seconda famiglia. Un racconto che pare abbia trovato conferme anche dalla testimonianza della seconda donna, più giovane (33 anni) della prima (47 anni). La magistratura ha avviato le pratiche burocratiche per accertare se l’uomo era sposato con entrambe le donne. In questo caso scatterebbe l’accusa di bigamia. Nel frattempo la seconda famiglia è stata affidata ai servizi sociali.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *