Catania

Aveva un arsenale in casa, arrestato 61enne

I carabinieri hanno scoperto un arsenale composto da due doppiette, una carabina ad aria compressa potenziata e centinaia di munizioni a Santa Maria di Licodia, nel Catanese, nell’abitazione di un uomo di 61 anni, Stefano Di Salvo che è stato arrestato. L’uomo era sottoposto a un provvedimento della prefettura di Catania che gli proibiva di detenere armi ma in casa i militari gli hanno trovato una doppietta Bernardelli calibro 16 – risultata rapinata nel giugno del 2013 a Ramacca – una doppietta calibro 12 senza marca e numero di matricola e una carabina ad aria compressa Norica calibro 4,5 potenziata. I militari hanno anche sequestrato 282 cartucce calibro 16, 30 cartucce calibro 12 e 568 inneschi per munizioni da caccia. L’uomo deve rispondere di detenzione illegale di armi clandestine, armi comuni da sparo e munizionamento e ricettazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top