Bimba morta sul barcone, arrestati gli scafisti. Renzi durissimo

Bimba morta sul barcone, arrestati gli scafisti. Renzi durissimo

264 views
0
SHARE
Guardia costiera

Gli uomini del Gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina sono riusciti ad individuare i presunti scafisti dello sbarco di due giorni fa al porto di Augusta: 320 migranti fra cui la famiglia della bimba siriana diabetica, deceduta in mare perchè gli organizzatori del viaggio le hanno gettato in mare prima di partire lo zainetto che conteneva l’insulina. In manette tre egiziani, ai quali è stato contestato solo il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ma non quello di omicidio. I tre sono stati trasferiti nel carcere di contrada Cavadonna. Non è stato possibile contestare altri reati perchè, come gli stessi genitori della bimba hanno dichiarato, sono stati i trafficanti in Egitto a gettare in mare lo zainetto con l’insulina, decretando in questo modo la condanna a morte della piccola.
Matteo Renzi cita il caso della bimba siriana “che non è arrivata viva perchè gli schiavisti scafisti le hanno tolto le dosi di insulina”. “Se una bambina che ha l’età di mia figlia- spiega il premier- muore durante una traversata, ciascuno di noi può pensare tutto ciò che vuole, ma non permettiamo ai nostri figli di pensare che il loro genitori, per un punto nei sondaggi, hanno rinunciato a essere persone umane”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *