Agrigento

Bimbo nato a Canicattì e morto ad Agrigento, avviso di garanzia per medici e infermieri

Sviluppi nella vicenda del bimbo appena nato, nei giorni scorsi presso l’ospedale di Canicattì, e morto poche ore dopo in quello di Agrigento, dove era stato trasportato in ambulanza.


Tre avvisi di garanzia sono stati notificati ad altrettanti medici ed infermieri operanti nella struttura canicattinese. Lo ha disposto la Procura di Agrigento che indaga sul decesso del piccolo sul cui corpicino è stata effettuata un’autopsia.

Tutto parte dalle denuncia dei genitori, una coppia di Ravanusa, che si è rivolta alle forze dell’ordine dopo la perdita del bimbo.

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top