Black-out sistemi informatici regionali, nessun disservizio all’Asp di Agrigento

Black-out sistemi informatici regionali, nessun disservizio all’Asp di Agrigento

0
SHARE

Il blackout informatico che ha paralizzato in questi giorni diversi ambiti funzionali della Regione Sicilia non ha comportato disguidi operativi presso l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento e, conseguentemente, nessun disagio all’utenza. Le prenotazioni delle visite specialistiche e di altre prestazioni sanitarie non hanno subito intoppi provocati dallo stallo regionale e ciò perché gestite da una piattaforma informatica sganciata da quella che è stata disattivata temporaneamente nei giorni scorsi. Anche i servizi dell’anagrafe assistiti, collegati invece alla rete regionale, non hanno risentito dello stop al collegamento telematico dato che, presso i sette distretti sanitari della provincia, le operazioni sono state portate a termine ricorrendo al cartaceo ed ai sistemi tradizionali.

Le prenotazioni, la scelta e revoca del medico di medicina generale o del pediatra e le altre attività d’ufficio come la procedura per le esenzioni ticket dovute a patologia o al reddito sono state condotte regolarmente senza essere inficiate dall’interruzione dei collegamenti provocata dal contenzioso fra Regione siciliana, “e-Servizi” ed “Engineering”. Peraltro, ad oggi, la situazione è rientrata nella normalità anche su scala regionale con il pieno ripristino dei servizi informatici.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *