Blitz antidroga “Bivio”, impiegati 200 carabinieri: 27 arresti. Tutti i nomi (vd)

Redazione

Catania

Blitz antidroga “Bivio”, impiegati 200 carabinieri: 27 arresti. Tutti i nomi (vd)

di Redazione
Pubblicato il Giu 28, 2018
Blitz antidroga “Bivio”, impiegati 200 carabinieri: 27 arresti. Tutti i nomi (vd)

Dalle prime ore del mattino, circa 200 Carabinieri del Comando Provinciale di Catania con l’ausilio del Nucleo Elicotteri di Fontanarossa, di squadre della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento “Sicilia” e di unità cinofile,  stanno passando al setaccio un intero agglomerato del centro storico della città, nel popolare quartiere San Cristoforo, considerato il più redditizio supermarket cittadino della droga, all’esito di una imponente complessa attività investigativa della Compagnia Carabinieri di Catania Piazza Dante che ha portato all’emissione di un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di 27 indagati, emesso dall’Ufficio Gip del Tribunale etneo su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e marijuana. L’indagine ha consentito di accertare la convivenza pacifica di due piazze di spaccio riconducibili a differenti gruppi criminali site a meno di 100 metri di distanza l’una dall’altra, con numerosi episodi di “collaborazione” avvalendosi di un sistema di vedette che, munite di veicoli e motocicli, avevano il compito di avvisare i pusher dell’eventuale presenza di FF.PP.

Questi i nomi degli arrestati: Alfio Rapisarda, Giuseppe Allegra, Gaetano Musumeci, Salvatore Sicali, Giacomo Biondino, Davide Breve, Luigi Scuderi, Mario Scuderi, Prospero Raccuia, Giuseppe Ranno, Orazio Vicino, Salvatore Consolo, Simone Consolo, Salvatore Furnari, Angelo Fuselli, Vincenzo Zuccarello, Ernesto Fuselli, Giuseppe Bellamacina, Antonino Guglielmino, Giuseppe Minutola, Maurizio Bafumi, Giovanni Germanà, Giuseppe Napoli, Angelo Pescatore, Vito Vinciguerra.

I particolari dell’operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa tenuta dal  Procuratore della Repubblica di Catania, Zuccaro.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04