Apertura

Blitz antimafia “Icaro”: scarcerato Pietro Campo

E’ stato rimesso in libertà il presunto capo provincia di Cosa nostra agrigentina Pietro Campo, di 63 anni, pastore di Santa Margherita Belice, inteso “campanazza”, finito agli arresti domiciliari nell’ambito del blitz “Icaro”, condotto dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo e dalla Squadra Mobile di Agrigento. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del Riesame di Palermo, in accoglimento del ricorso presentato dal suo legale di fiducia, l’avvocato Giuseppe Giambalvo.

Il margheritese è stato immediatamente scarcerato.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top