Blitz antimafia “Icaro”: scarcerato Pietro Campo

Blitz antimafia “Icaro”: scarcerato Pietro Campo

0
SHARE
Pietro Campo il giorno dell'arresto nel blitz Icaro

E’ stato rimesso in libertà il presunto capo provincia di Cosa nostra agrigentina Pietro Campo, di 63 anni, pastore di Santa Margherita Belice, inteso “campanazza”, finito agli arresti domiciliari nell’ambito del blitz “Icaro”, condotto dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo e dalla Squadra Mobile di Agrigento. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del Riesame di Palermo, in accoglimento del ricorso presentato dal suo legale di fiducia, l’avvocato Giuseppe Giambalvo.

Il margheritese è stato immediatamente scarcerato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *