Mafia

Blitz “Black cat”, anche bazooka in arsenale clan (video-intercettazione)

Affari e politica, facendo leva anche su una indiscutibile potenza di fuoco. Le indagini che hanno portato all’arresto di 33 persone nell’operazione “Black Cat” hanno ricostruito gli interessi mafiosi nella parte orientale della provincia di Palermo, a partire dal territorio di Bagheria sino ad arrivare ai confini delle province di Catania e Messina.

Rivelando l’ampia disponibilità di armi. Un dato confermato anche dalle intercettazioni da cui emergerebbe la disponibilità persino di bazooka: “Addirittura hanno pure una ‘colonna’, pure due”, per gli investigatori si tratta appunto dei micidiali dispositivi di guerra. E poi i riferimenti alle più tradizionali pistole, nonchè ai fucili.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top