Apertura

Blitz “Gosth rider”, assenteismo ospedale Ribera: usavano ambulanza per comprare frutta e verdura (vd)

La spesa anche con l’ambulanza del 118. E finte visite fiscali. Numerose e gravi le violazioni accertate nell’indagine culminata nell’operazione anti Assenteismo “Ghost rider” della Guardia di finanza in provincia di Agrigento. Sono 34 i denunciati, tra medici, infermieri e ausiliari dell’ospedale “Parlapiano di Ribera”. Le fiamme gialle di Sciacca, nel dettaglio, hanno eseguito la misura cautelare dell’obbligo di firma per sette persone e notificato ventisette provvedimenti di conclusione delle indagini.

I reati contestati sono truffa ai danni di un ente pubblico e in alcuni casi il peculato, l’interruzione di pubblico servizio, nonche’ false certificazioni. Tra gli indagati, quattro sono consiglieri comunali in vari centri dell’Agrigentino. Anomalie sono state riscontrate in particolare tra il personale addetto al servizio del 118: interi equipaggi in servizio di pronta reperibilita’ si allontanavano periodicamente con mezzi propri e addirittura con l’autoambulanza in loro dotazione, per sbrigare faccende private, come l’acquisto di frutta e verdura, distogliendo il mezzo e l’equipaggio dal servizio di emergenza.

mi-piace

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top