IN EVIDENZA

Bomba in auto “mentre fanno sesso”: dramma della gelosia

Una deputata reginoale russa, Oksana Bobrovskaia, 30 anni, è rimasta uccisa insieme al marito, un ex militare, dall’esplosione di una granata all’interno della loro auto. Secondo quanto si apprende, i due “stavano facendo sesso sul sedile posteriore dell’auto” quando è avvenuta l’esplosione. “Nessun attentato” – spiegano i media locali: si tratterebbe di un folle gesto di gelosia.

Secondo quanto riferiscono le agenzie russe, citate dall’Indipendent, i due sono stati trovati morti sul sedile posteriore dell’auto. Secondo il sindaco di Novosibirsk, Anatoli Lokot, “l’ipotesi più probabile è quella di un dramma familiare”: il marito della deputata aveva fatto parte delle forze speciali ma attualmente era disoccupato. Negli ultimi tempi, secondo il Siberian Times, lui l’avrebbe accusatai di tradirla. Da qui la vendetta: durante il rapporto sessuale avrebbe azionato una granata.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top