Boom per il calendario “osè” e le casalinghe fanno la corsa per...

Boom per il calendario “osè” e le casalinghe fanno la corsa per fare le modelle

498 views
0
SHARE

Italiani, popolo di santi, poeti, navigatori e…. calendari. A Prodenone è calendario mania e non solo perchè sono in tanti ad tentare di accapararsi una copia di un calendario che è composto da foto di casalinghe e stuendentesse, ma per il fatto che sono proprio loro, le protagoniste delle foto, quasi sempre seminude a proporsi per la realizzazione. Tanto che l’organizzatore di quello che da diversi anni, 9 oramai, è diventato un appuntamento al quale ne i fruitori, cioè i pordenonesi e tutti quelli che hanno la pseudo fortuna di averne una copia, sia le modelle (ripetiamo solitamente casalinghe) non vogliono mancare, è stato costretto a fare diversi casting. E così, già ora, dopo il successone dell’edizione dello scorso anno, è in preparazione quello dell’edizione 2016 per arrivare ad un prodotto commerciale gettonato tra novembre e dicembre.

«Il nostro obiettivo – spiega l’organizzatore – è non solo quello di dare visibilità alle ragazze che abitano sul nostro territorio, ma è anche di valorizzare i luoghi, talvolta sconosciuti del pordenonese e di altre province. Quest’anno abbiamo già concluso due casting – afferma – e altri quattro sono previsti, al centro commerciale Meduna, nel mese di giugno. Le ragazze? O ci contattano attraverso la nostra pagina Facebook, oppure andiamo noi in cerca di loro. Semplice: se per esempio vado a bere un caffè al bar e noto una papabile candidata a diventare la protagonista di uno dei dodici mesi del calendario, non mi faccio certo problemi a chiedere se vuole partecipare alle selezioni».

A parte la bellezza alle ragazze è richiesta la residenza nel territorio pordenonese.  «Le pordenonesi – il calendario» sta andando a gonfie vele. Sono quasi 6 mila per persone che hanno espresso il loro gradimento. Un modo in più per sentirsi parte integrante di un progetto molto ambizioso. Il nuovo anno è iniziato da appena quattro mesi e a Pordenone, con largo anticipo rispetto al previsto, è già scattata la caccia ai nuovi volti del calendario Le Pordenonesi 2016.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *