Borseggiatori su autobus: arrestate due persone

Borseggiatori su autobus: arrestate due persone

0
SHARE

MERCOLEDÌ 17 AGOSTO 2016 14.37.20

Due borseggiatori sono stati arrestati dalla Polizia di Stato, a PALERMO. In manette sono finiti Andrea Di Blasi, di 30 anni, e Salvatore Lo Presti, di 21 anni, entrambi residenti a Bagheria. Dovranno rispondere di furto con destrezza e ricettazione. Gli agenti dapprima sono stati informati di un borseggio sull’autobus di linea 101 diretto a piazza ‘Politeama’. Pochi minuti piu’ tardi la Sala Operativa ha diramato un’altra nota con cui si segnalava la presenza di due persone in via Caltanissetta, corrispondenti alle descrizioni ricevute poco prima, intente a frugare un portafoglio per poi disfarsene. I poliziotti sono intervenuti sul posto. I due, alla loro vista, hanno tentato di dileguarsi, accelerando il passo ma sono stati bloccati. Una volta perquisiti, sono stati trovati in possesso di due smartphone e di due carte bancomat. Inoltre, in un cestino dei rifiuti, nei pressi del luogo in cui erano stati notati i due indagati, e’ stato ritrovato un portafoglio femminile di colore marrone, al cui interno c’era un documento d’identita’, appartenente alla vittima di un precedente borseggio. I due fermati avrebbero ammesso di avere messo a segno alcuni borseggi su diversi autobus di linea, come il 101 e l’806. Condotti presso gli uffici di polizia, dopo gli accertamenti di rito, sono stati arrestati. Uno dei due, Lo Presti, e’ stato segnalato alla Prefettura, in quanto durante le fasi della perquisizione, gli e’ stata rinvenuta addosso una modesta quantita’ di hashish, che e’ stata sequestrata. Tutta la refurtiva rinvenuta, ad eccezione di uno smartphone ‘Apple’, bloccato dal sistema di sicurezza, dopo le opportune verifiche, e’ stata restituita ai legittimi proprietari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY