Botte da orbi per una donna: rumeno perde mezzo dito

Botte da orbi per una donna: rumeno perde mezzo dito

0
SHARE

Botte da orbi a Biancavilla, in provincia di Catania, dove tre cittadini rumeni sono stati arrestati dai carabinieri per rissa. Alla base del litigio motivi legati ad una donna.

Ai domiciliari, in attesa di essere giudicati per direttissima, sono finiti: Jebastian Vasile Login, 36 anni, Vasile Cociorva, 37 anni e Petru Daniel Mariut, 34 anni tutti di nazionalità romena, per rissa aggravata.

Una telefonata al 112 ha segnalato in via Privitera, a Biancavilla, una rissa tra tre rumeni che ubriachi, secondo l’interlocutore, se le davano di santa ragione. Sul posto sono giunte immediatamente due  pattuglie dei carabinieri che dopo una breve colluttazione, sono riusciti a separare i contendenti.

Uno di questi, il 37enne, è stato trasportato all’ospedale ‘Maria Santissima Addolorata’ dove i medici, dopo avergli diagnosticato una lesione alla mano destra, hanno dovuto amputargli l’estremità del secondo dito.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *