Bracciante agricolo trovato cadavere in vasca di irrigazione

Redazione

Caltanissetta

Bracciante agricolo trovato cadavere in vasca di irrigazione

di Redazione
Pubblicato il Mag 23, 2018
Bracciante agricolo trovato cadavere in vasca di irrigazione

Un uomo dell’apparente eta’ di 45 anni e’ annegato, per cause non ancora accertate, in una vasca di accumulo delle acque di irrigazione, tra le serre delle campagne di contrada Mignechi, a circa 5 km a est di Gela. Si tratterebbe di un bracciante agricolo di nazionalita’ romena, che potrebbe essere scivolato accidentalmente nel bacino.

Il corpo della vittima e’ stata ritrovato stamani dal proprietario del terreno su cui e’ stato realizzato il laghetto. I carabinieri del reparto territoriale di Gela, intervenuti sul posto, hanno avviato indagini per accertare la dinamica dei fatti. Non e’ escluso che la Procura ordini, nelle prossime ore, l’autopsia.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04