Trovato morto cacciatore, ucciso da colpo fucile accidentale

Redazione

Cronaca

Trovato morto cacciatore, ucciso da colpo fucile accidentale

di Redazione
Pubblicato il Gen 31, 2016
Trovato morto cacciatore, ucciso da colpo fucile accidentale

Il cadavere di un uomo Salvatore Santoro, 50 anni, è stato trovato dai carabinieri in contrada Mandraloconti, a monte del centro abitato della frazione di Rimiti a Casalvecchio Siculo (Me).

Secondo una prima ipotesi dei militari dell’Arma, si sarebbe sparato accidentalmente con il fucile durante una battuta di caccia. Ieri sera, non vedendolo rientrare, i familiari avevano avvertito i carabinieri. Poi, nelle campagne, hanno trovato il corpo.

I militari da un’analisi della scena del delitto ritengono che stesse usando il calcio del fucile per farsi strada tra i cespugli, quando il grilletto si sarebbe impigliato in un ramo e sarebbe partito un colpo che lo ha preso vicino al collo.

La vittima, che lavorava come bidello presso la scuola elementare Giovanni XXIII di Furci Siculo., lascia la moglie e due figli.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361