IN EVIDENZA

Calcestruzzi Belice, monta la protesta degli 11 operai licenziati

di Redazione
Pubblicato il Gen 6, 2017
Calcestruzzi Belice, monta la protesta degli 11 operai licenziati

Monta la protesta dei dipendenti della Calcestruzzi Belice srl di Montevago, societa’ confiscata alla mafia e dichiarata fallita nei giorni scorsi dal tribunale di Sciacca per un debito di 30 mila euro.

Il provvedimento ha bloccato l’attivita’ dell’impresa e causato il licenziamento degli 11 dipendenti. L’altro ieri i lavoratori avevano incontrato la leader della Cgil, Susanna Camusso e hanno deciso di riunirsi in assemblea permanente. Sulla vicenda diversi gli interventi di solidarietà tra cui quelli del sindaco di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo e dell’ex prefetto di Agrigento Umberto Postiglione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361