Calci e pugni al portone della Caserma dei Carabinieri: un arresto nell’agrigentino

Redazione

PRIMO PIANO

Calci e pugni al portone della Caserma dei Carabinieri: un arresto nell’agrigentino

di Redazione
Pubblicato il Mag 16, 2018
Calci e pugni al portone della Caserma dei Carabinieri: un arresto nell’agrigentino

Un 34enne di Siculiana è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per minacce a pubblico ufficiale.

L’uomo, non nuovo a questo genere di episodi, si è recato presso la Stazione dei Militari dell’Arma di Siculiana e avrebbe preso a a calci e pugni la porta d’ingresso, pronunciando frasi sconnesse, a quanto pare stanco dei presunti continui controlli degli stessi nei suoi confronti.

Ai carabinieri non è rimasto altro che fermare il siculianese e porlo in stato di arresto e riportarlo nella propria dimora, dove si trova ai “domiciliari” a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04