Calcioscommesse, l’allenatore dell’Akragas Feola: “Sono disgustato e amareggiato”

Calcioscommesse, l’allenatore dell’Akragas Feola: “Sono disgustato e amareggiato”

142 views
0
SHARE

 

“Siamo offesi e amareggiati per quello che è successo, è un episodio che riguarda la singola persona coinvolta. Non voglio fare commenti. Sono disgustato, se avessi saputo qualcosa avrei certamente – ha proseguito il mister -. Mi dispiace perché viene infangato il nome di una città e di una socieità, di persone perbene, dei ragazzi, della squadra. Sono amareggiato e mortificato”. Questo il commento dell’allenatore dell’Akragas Feola dopo il terremoto che sconvolto il calcio della Serie D e della Lega Pro a seguito dell’inchiesta Dirty Soccer.

Feola parla anche di Salvatore Astarita coinvolto nella vicenda e dei suoi rapporti con lo stesso: “Sono arrivato ad Agrigento il 1° Novembre e alla prima occasione ho chiesto che andasse via. Per fortuna siamo riusciti a pareggiare quella partita. L’episodio dell’espulsione ci ha costretti a giocare più di un’ora in 10 uomini. Tutti sanno che noi non c’entriamo nulla”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *