Calcioscommesse, Laneri: “Akragas non c’entra nulla, noi penalizzati”

Calcioscommesse, Laneri: “Akragas non c’entra nulla, noi penalizzati”

235 views
0
SHARE

Sulla bufera calcioscommesse scatenata dall’inchiesta della Procura della Repubblica di Catanzaro denominata “Dirty Soccer” interviene il general manager dell’Akragas Antonello Laneri: 

“Calcioscommesse? C’è poco da dire, l’Akragas non c’entra nulla. Ricordo bene quella partita, noi siamo stati penalizzati. Abbiamo sofferto rimanendo in inferiorità numerica, ma poi siamo riusciti a riacciuffare il pareggio nel finale. Roberto Chiaria allo scadere pareggiò i conti, facendo conquistare un punto all’Akragas”.

Laneri poi parla di Salvatore Astarita coinvolto pesantemente nella vicenda: “Se è tutto vero quello che abbiamo letto, di certo non sono cose che riguardano l’Akragas, ripeto noi siamo stati solo danneggiati in quella partita. Altri giocatori? Escludo categoricamente il coinvolgimento dei tesserati dell’Akragas, abbiamo vinto il campionato con merito e con onore”.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *