Caltanissetta, operazione “Mangiare sicuro”: sequestrati quintali di ortofrutta

Caltanissetta, operazione “Mangiare sicuro”: sequestrati quintali di ortofrutta

266 views
0
SHARE

Tre quintali di prodotti ortofrutticoli sequestrati e ora destinati al macero. E’ il bilancio di una perquisizione effettuata nell’ambito dell’operazione “Mangiare sicuro”, avviata da alcuni mesi dagli investigatori del Nucleo ambiente e Sanità della Procura che stanotte – insieme ai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Caltanissetta e agli ispettori del servizio Igiene e Sanità dell’Asp di Caltanissetta – hanno messo le mani su merce per un valore di circa 10mila euro sprovvista del certificato di tracciabilità. I prodotti erano custoditi all’interno di due celle frigorifere dentro un magazzino di via Aldo Moro di proprietà di un venditore ambulante di 58 anni, che in virtù del suo status di commerciante itinerante non era autorizzato al deposito della mole di frutta e ortaggi che – secondo quanto emerso durante gli accertamenti – non era conservata secondo i requisiti previsti dalla normativa. E inoltre, come verificato dal pool investigativo, i prodotti ortofrutticoli non erano dotati dell’obbligatorio marchio che ne attesti la provenienza. Una serie di violazioni che ha fatto scattare il sequestro della merce che adesso sarà distrutta e sanzioni per svariate migliaia di euro. Nei giorni scorsi, una analoga operazione per la tutela della salute era stata effettuata a San Cataldo e aveva portato alla chiusura di un frequentato circolo ricreativo dove gli ispettori sanitari e gli investigatori dell’aliquota giudiziaria Ambiente e Sanità avevano rinvenuto cibi e alimenti in cattivo stato di conservazione

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *