Licata

Cambiano: “Macchina del fango in moto, Sicilia è ricca di disperazione, politici la tengono nel bisogno”

“La macchina del fango e’ entrata in azione. Sapevo che avvicinarmi al M5S avrebbe comportato una ricerca da parte della politica delle mie ‘colpe’. Chiunque fa politica ha degli scheletri nell’armadio. Mi sono avvicinato con la consapevolezza di non aver nulla da nascondere. Eppure qualcosa hanno trovato: sono stato elettore e sostenitore di Forza Italia. Questo il mio peccato”.

Cosi’ l’ex sindaco anti abusivismo di Licata, Angelo Cambiano, assessore designato agli Enti locali del M5s, in una lettera pubblicata su Facebook. Cambiano, sfiduciato dal Consiglio comunale dopo aver fatto abbattere numerose case abusive, spiega che “in un’Italia dove troppo spesso ormai i politici sono toccati da indagini, processi, corruzione e tanto altro il mio piu’ grande ‘peccato’ politico e’ questo. Appartengo a quella generazione dei non privilegi, quelli con la valigia sempre pronta, quelli che ai colloqui di lavoro non di rado si sentivano dire ‘mi dispiace dobbiamo assumere Tizio per fare un favore a Caio’. Sono giovane ma non abbastanza da non comprendere che la vecchia politica, quella in cui io per primo ho creduto, ha voluto tenere i siciliani sempre bisognosi perche’ e’ piu’ facile trovare consensi”.

“La Sicilia dovrebbe essere tra le regioni piu’ ricche e produttive d’Italia: ad oggi e’ ricca solo di disperazione – conclude – grazie a tutti quei partiti dai quali io per primo sono stato deluso”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top