Camionista licatese morto su A 1: la moglie a Piacenza per il...

Camionista licatese morto su A 1: la moglie a Piacenza per il riconoscimento

0
SHARE
Il terribile schianto sull'autostrada e, nel riquadro, la vittima, Giuseppe Grillo

Licata piange la morte di Giuseppe Grillo, 42 anni, il licatese rimasto vittima di un incidente stradale mentre si trovava alla guida del proprio camion sulle strade del nord Italia e, più precisamente, lungo la A1 nel tratto compreso tra Lodi e Piacenza. Secondo una prima ricostruzione fatta dalla Polizia è probabile che Grillo abbia perso il controllo del mezzo che conduceva a causa di un malore e si è andato a schiantare contro un mezzo da lavoro in sosta sulla strada, all’interno di un cantiere. L’impatto è stato violentissimo e per il licatese non c’è stato nulla da fare. Grillo lascia la moglie e due figli in tenera età. E proprio la moglie, accompagnata da alcuni familiari, si è recata a Piacenza per il triste riconoscimento della salma del congiunto. Sul corpo dell’uomo, la Procura di Piacenza non ha ritenuto effettuare alcuna autopsia e pertanto il cadavere è stato messo a disposizione della famiglia. Una ditta di pompe funebri di Licata si è incaricata del trasporto e, dunque, Grillo, verrà portato nella natìa Licata per i funerali che saranno celebrati probabilmente nella chiesa Madre. Ancora non è dato sapere quando verranno celebrati i funerali ma certo è che si prevede una grande partecipazione di gente. Sono tantissimi, i messaggi e gli attestati di solidarietà e di affetto postati sulla pagina Facebook dello sfortunato camionista.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *