Politica

Cancelleri ne ha per tutti: “Miccichè? Rappresenta politica che si è mangiato la Sicilia. Micari ancora Rettore”

L’altra volta sentivo qualcuno che ha detto di me: ‘lui e’ solo un geometra’. Beh, anche gli avversari, uno e’ ragioniere, l’altro e’ rettore dell’Universita’… i titoli di studio non contano nulla. E dico una cosa: quando mi sono candidato all’Ars, mi sono messo in aspettativa e non ho preso lo stipendio per due mesi. Ho liberato un posto nell’azienda in cui lavoravo. Chi ci dice che siamo ragionieri continua invece a fare il rettore dell’Universita’ e anche se chiede l’aspettativa, chi gliela firma? Lui stesso che e’ il rettore dell’Ateneo? Queste sono le barzellette che in questi anni ci ha raccontato il Pd e questa e’ l’ennesima”. Questo il pensiero del candidato presidente alla Regione siciliana per il M5S Giancarlo Cancelleri, che poi sul tema della caccia dichiarato:
“Le associazioni ambientaliste e venatorie devono incontrarsi in un tavolo istituzionale, vanno modificate le regole a chiederlo sono entrambe le parti, il fatto di anticipare la caccia di qualche giorno e’ uno spot. E’ un po’ come gli 80 euro di Renzi”. L’ha detto Giancarlo Cancelleri, candidato governatore del M5s in Sicilia, rispondendo ai cronisti in conferenza stampa, sull’anticipo dell’apertura della stagione venatoria nell’Isola. La neodesignata assessore al’Agricoltura Federica Argentati ha aggiunto: “Sulla caccia, ci sono regole facciamole rispettare, io non sono capace di uccidere una formica, ma c’e’ gente che ama questo sport che e’ legale, se ci sono delle specie protette vanno tutelate”. Cancelleri ha anche detto: “- “Stigmatizzo le parole di Gianfranco Micciche’, ma sono state a mio avviso abbastanza gravi. Non puoi accomunare una malattia che sta mietendo vittime in tutto il mondo con una forza politica”, riferendosi alla battuta del commissario di Fi in Sicilia Gianfranco Micciche’ che aveva affermato “il M5s e’ come l’Aids”. “La storia di Micciche’ lo rappresenta degnamente – ha aggiunto Cancelleri – fa parte di quella politica del 61 a zero che si e’ mangiata la Sicilia e che ha gia’ governato la nostra terra. In quella parte politica non c’e’ nulla di nuovo, lo ripeto, inutile che vengono qui a smacchiarsi e a presentarsi come novita’, ci sono proprio tutti, i vecchi assessori alla Sanita’ che se la sono mangiata, al bilancio, che hanno ingrossato il deficit della Regione siciliana”. Poi riferendosi agli altri candidati ha detto: “Di loro non sappiamo nulla di quello che vogliono fare, non conosciamo i programmi in compenso dicono che siamo dei dilettanti”. “L’altra volta sentivo qualcuno che ha detto di me: lui e’ solo un geometra. Beh, anche gli avversari, uno e’ ragioniere, l’altro e’ rettore dell’Universita’, i titoli di studio non contano nulla. Pero posso dire una cosa: quando mi sono candidato all’Ars mi sono messo in aspettativa e non ho preso lo stipendio per due mesi. Ho liberato un posto nell’azienda in cui lavoravo. Chi ci dice che siamo ragionieri continua invece a fare il rettore dell’Universita’ e anche se chiede l’aspettativa, chi gliela firma? Lui stesso che e’ il rettore dell’Ateneo? Queste sono le barzellette che in questi anni ci ha raccontato il Pd e questa e’ l’ennesima”. “Il 5 novembre e’ un referendum sui partiti”. Cosi’ il candidato alla presidenza della Regione del M5s Giancarlo Cancelleri. “I cittadini dovranno scegliere se continuare a votare e farsi governare da chi negli ultimi 20 anni ha spolpato la Sicilia – ha aggiunto – oppure decidere di dare la guida di questa Regione a l’unico movimento che non l’ha mai governata”. “E spero che dal 5 novembre lo fara’” ha concluso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top