Candidato sindaco dice: “I ricchioni? Hanno questo difetto…” ed è bufera

Candidato sindaco dice: “I ricchioni? Hanno questo difetto…” ed è bufera

0
SHARE

„I froci, i ricchioni? Hanno questo difetto perché sono nati così, ma sono esseri umani anche loro, come noi”. E’ bufera dopo le parole pronunciate da un candidato sindaco di Cerignola, Gerardo Bevilacqua, ormai etichettato come il Cetto La Qualunque pugliese.

“I froci, i ricchioni? No, lasciamo perdere, sono ‘peccati’ anche loro”, ha detto Bevilacqua ai microfoni de La Zanzara. “Hanno questo difetto perché sono nati così, ma sono esseri umani anche loro, come noi. Non so come nascono, mia madre m’ha fatt nasc bun, me, frat’m e l’ sor mej (tradotto: mia madre ha fatto nascere bene me, mio fratello e le mie sorelle). Sono ‘peccati’, ma sono persone e figli di Dio anche loro”.

Parole dure che hanno scatenato la reazione di associazioni gay, politici ma anche di tanta gente comune.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *