Canicattì, bimbo ferito in incidente mortale: migliorano condizioni e si risveglia da coma

Redazione

Apertura

Canicattì, bimbo ferito in incidente mortale: migliorano condizioni e si risveglia da coma

di Redazione
Pubblicato il Feb 2, 2017
Canicattì, bimbo ferito in incidente mortale: migliorano condizioni e si risveglia da coma

Buone notizie per il bimbo di 11 anni coinvolto nell’incidente stradale di domenica scorsa lungo S.S. 640, nei pressi di Canicattì, che ha provocato la morte di una donna, Elena Giardina, 38 anni, e 5 feriti. Il piccolo, attualmente ricoverato presso l’ospedale Pappalardo di Messina è stato risvegliato dai medici che lo tenevano sedato e in coma farmacologico. L’undicenne ha parlato con i familiari e avrebbe chiesto anche da mangiare. La prognosi rimane riservata, ma c’è ottimismo sul recupero del bambino in quanto le condizioni generali dello stesso sono sensibilmente migliorate.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361