Canicatti, braccio di ferro tra “abusivi” e Comune sugli alloggi occupati

Canicatti, braccio di ferro tra “abusivi” e Comune sugli alloggi occupati

0
SHARE

I  nuclei familiari  che nei mesi scorsi hanno ricevuto il provvedimento di sgombero degli immobili popolari, occupati abusivamente, non vogliono lasciare gli immobili che si trovano in via dell’Industria ed in via Di Gioia a Canicattì. Lo scrive il sitocanicattiweb secondo cui continua dunque il braccio di ferro tra le famiglie destinatarie del provvedimento e l’amministrazione comunale con a capo il  sindaco, Vincenzo Corbo.

Le  famiglie che  occupano gli alloggi  hanno richiesto , al Tribunale di Agrigento,  la sospensiva del provvedimento di sgombero.

A seguire la vicenda giudiziaria è il legale Maria Teresa Meli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *