Canicattì, cassonetto ferisce netturbino: aperta indagine interna

Canicattì, cassonetto ferisce netturbino: aperta indagine interna

0
SHARE

Dopo l’incidente dell’altra notte che ha visto il ferimento di un impiegato della Dedalo ambiente, il commissario liquidatore della società, Rosario Miceli, ha disposto un’indagine interna per verificare quali sono stati i motivi che hanno permesso il distaccamento del cassonetto dalla struttura di sostegno.

Secondo Miceli: ” questo tipo di incidente è rarissimo e bisogna verificare se il misfatto è stato causato da un malfunzionamento del mezzo o altro.”.

Intanto, l’operatore ecologico si trova ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale San Giacomo D’Altopasso di Licata dove sta eseguendo tutti gli accertamenti per verificare l’entità dei danni subiti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *