Canicattì, niente aiuti dal Comune ne contributi alla famiglia per i funerali del “ladro acrobata”

Redazione

Ultime Notizie

Canicattì, niente aiuti dal Comune ne contributi alla famiglia per i funerali del “ladro acrobata”

di Redazione
Pubblicato il Set 11, 2017
Canicattì, niente aiuti dal Comune ne contributi alla famiglia per i funerali del “ladro acrobata”

Nessun contributo da parte del Comune di Canicattì all’organizzazione del funerale di Viorel Popesco, il 28enne di nazionalità rumena trovato cadavere in un cortile di un edificio di Largo Aosta. E’ stato infatti bloccato l’iter amministrativo per la concessione di un contributo per l’organizzazione delle esequie le cui spese saranno completamente affrontate dalla famiglia. Ricordiamo che Viorel morì a seguito di una caduta dal quarto piano di un palazzo nel tentativo di compiere un furto in una abitazione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361