Canicattì, si scaglia contro carabinieri dopo raid in un bar: arrestato

Redazione

Canicattì

Canicattì, si scaglia contro carabinieri dopo raid in un bar: arrestato

di Redazione
Pubblicato il Feb 25, 2016
Canicattì, si scaglia contro carabinieri dopo raid in un bar: arrestato

Stanotte alle ore 01,00 all’interno del noto locale “Chevous” di via Giudice Saetta, accedeva un energumeno in preda ai fumi dell’alcool che armato di una stampella ortopedica, dopo aver minacciato i clienti ed il personale dell’esercizio, colpiva ripetutamente il bancone di mescita danneggiandolo e rompendo bicchieri e bottiglie. I Carabinieri del Nor della locale Compagnia Carabinieri, intervenivano sul posto riuscendo a bloccare lo stesso, identificato in Mustafa Razouk, 26enne di Canicattì. L’uomo aggrediva anche i militari e causava danni all’auto di servizio.

Condotto in caserma veniva dichiarato in arresto e dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G., custodito nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza con rito direttissimo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361