Canicattì, sindaco blocca antenna di telefonia mobile per inquinamento elettromagnetico

Canicattì, sindaco blocca antenna di telefonia mobile per inquinamento elettromagnetico

0
SHARE

l sindaco di Canicatti’ ha disposto con propria ordinanza la sospensione del funzionamento di un impianto di telefonia mobile per il superamento dei limiti di inquinamento elettromagnetico. L’ordinanza riguarda l’impianto “via Pirandello”, all’interno del centro abitato. L’ordinanza e’ stata emessa dopo un monitoraggio dell’Arpa che ha riscontrato la persistenza di valori superiori ai limiti di legge. L’impianto si trova su un edificio privato a tre piani tra via Rampi e via Olanda.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *