Canicattì

Canicattì e Porto Empedocle, tentata truffa: pagamento con 50 euro false

di Redazione
Pubblicato il Feb 12, 2016
Canicattì e Porto Empedocle, tentata truffa: pagamento con 50 euro false

Banconote false  a Canicattì, mercoledì  pomeriggio, intorno alle 16.30, un uomo  è entrato in una tabaccheria sita in via regina Elena ed ha pagato un pacchetto di sigarette con 50 euro false. Lo riporta il sito canicattiweb.com.

Il proprietario dell’esercizio commerciale  non si è reso subito conto della truffa ma ci sono voluti pochi secondi per capire che quella banconota era priva di valore.

Il truffatore era già uscito dal negozio ma è stato raggiunto dal tabaccaio  che lo ha bloccato facendosi restituire la merce e circa 45 euro consegnati come resto.

Sembra che più di un caso sia stato segnalato e che in particolare le banconote “incriminate” siano state “avvistate” a Porto Empedocle e Canicattì. Il denaro crontraffatto sarebbe di diverso taglio, soprattutto quello di 10, 20 e 50 euro.

Visto l’allarme diversi esercizi commerciali si sono muniti di apprecchiature per il controllo della autenticità del denaro. La raccomandazione delle forze dell’ordine  è di fare molta attenzione quando si entra in possesso di soldi di un certo taglio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361