Canicattì, ubriaco e in possesso di coltelli: denunciato

Canicattì, ubriaco e in possesso di coltelli: denunciato

0
SHARE
Polizia di Stato

Tris di denunce per un romeno di 32 anni che la notte scorsa la Polizia Stradale di Caltanissetta ha fermato dopo averlo visto barcollare all’uscita di un locale e salire a bordo della sua Alfa Romeo 147. Subito bloccato in via Due Fontane per impedirgli di provocare incidenti, il giovane – che stava rientrando a Canicattì dove abita – è stato invitato dagli agenti della Polstrada a sottoporsi all’alcoltest: il primo esito ha attestato un valore pari a 1,93 grammi al litro, praticamente un tasso cinque volte il massimo consentito dal Codice della Strada ma quando gli è stato chiesto di effettuare la seconda prova all’etilometro, lui si è rifiutato. I poliziotti della Stradale a quel punto hanno deciso di ispezionare la vettura e nel portaoggetti lato passeggero sono stati trovati due coltelli con lame di 7 e 8 centimetri, che il romeno possedeva illegalmente. Per questo motivo, l’uomo è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, per essersi rifiutato al test alcolemico e per porto e detenzione di oggetti atti ad offendere. Dai successivi controlli, è emerso anche che il romeno – già altre volte denunciato per essere stato trovato sbronzo al volante- guidava senza l’assicurazione. La patente di guida gli è stata ritirata, mentre l’auto sequestrata ai fini della confisca.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *